Giuramento del farmacista

Delibera Consiglio Nazionale FOFI n. 9 del 15.12.2005

GIURO

giuramento

I - Di esercitare l’arte farmaceutica in libertà e indipendenza di giudizio e di comportamento in scienza e coscienza e nel rigoroso rispetto delle leggi, dei regolamenti e delle norme di deontologia professionale

II Di difendere il valore della vita con tutela della salute fisica e psichica delle persone e il sollievo della sofferenza come fini esclusivi della professione, ad essi ispirando ogni mio atto professionale con responsabilità e costante impegno scientifico, culturale e sociale affermando il principio etico dell’umana solidarietà

III - Di assistere tutti coloro che ricorreranno alla mia opera professionale con scrupolo, attenzione e dedizione, senza alcuna distinzione di razza religione nazionalità condizione sociale e ideologia politica e nel rigoroso rispetto della loro dignità

IV - Di affidare la mia reputazione esclusivamente alle mie capacità professionali e alle doti morali di cui saprò dare prova e di evitare, anche al di fuori dell’esercizio professionale, ogni atto e comportamento che possono ledere il prestigio, la dignità e il decoro della professione farmaceutica

Amministrazione trasparenteAmmnistrazione Trasparente

fofi

Enpaf

farmalavoro

logofc

aifa

Utenti attivi

Abbiamo 104 visitatori e nessun utente online